Sergio Fabio Brivio sale alla presidenza di Finco

La Federazione Industrie Prodotti Impianti Servizi e Opere Specialistiche per le Costruzioni e la Manutenzione (Finco), che raggruppa 40 associazioni, 8.500 imprese, 120mila dipendenti per circa 15 miliardi di fatturato aggregato, ha un nuovo presidente. La giunta dell’organizzazione ha nominato Sergio Fabio Brivio al vertice per il biennio 2017-2019. Brivio, architetto, sostituisce Carla Tomasi che rimane però con il ruolo di vice presidente vicario. Il team di Finco (che sarà completato entro la prossima Giunta della Federazione), accanto a Sergio Fabio Brivio e Carla Tomasi vede Gabriella Gherardi, consigliere incaricato Organizzazione e Filiere, Daniela Dal Col, consigliere incaricato Filiera Macchine e Attrezzature, Fabio Gasparini, consigliere incaricato Sviluppo Associativo, Walter Righini, consigliere incaricato Filiera Rinnovabili, Lino Setola, consigliere incaricato della Filiera Mobilità e Sicurezza Stradale. Rimangono invariate le principali linee di azione della compagine federativa, in materia di Appalti ed Opere Specialistiche, Efficienza Energetica, Mobilità e Sicurezza Stradale ed Edilizia Industrializzata. Particolare attenzione sarà posta alle problematiche di manutenzione (sismica, idrogeologica, artistica) del territorio, attraverso la prosecuzione del progetto «Per un’Italia più Bella e più Sicura».

Sergio Fabio Brivio, vicepresidente Finco e Uni

Sergio Fabio Brivio, vicepresidente Finco e Uni

Sergio Fabio Brivio sale alla presidenza di Finco ultima modifica: 2017-10-05T14:51:48+00:00 da Virginia Gambino
Tags: Brivio, FINCO, Tomasi

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*